Categorie

Attività sezioni

Condividi:
22/12/2016
Roma. Stop ai botti, plauso di Enpa alla Sindaca Raggi: nel nuovo anno una nuova politica sugli animali
1

«Esprimiamo un vivo ringraziamento alla prima cittadina, Virginia Raggi, per aver adottato un provvedimento civile, che molti romani si attendevano e che la nostra associazione ha sempre auspicato e richiesto agli amministratori locali», lo dichiara Michele Gualano, responsabile della Sezione Enpa di Roma, commentando l'ordinanza emanata dalla Sindaca di Roma a tutela della sicurezza e dell'incolumità di persone e animali. «La nostra città si unisce a molti comuni italiani, tra cui Torino, Brindisi e Vibo Valentia giusto per ricordarne alcuni. Dal punto di vista del benessere animale il divieto di botti e fuochi – prosegue Gualano – è più importante di quanto comunemente si creda. Se sono infatti note le conseguenze dei botti e dei fuochi pirotecnici sui pet, cani e gatti, traumatizzati, in fuga, a volte persino colpiti da infarto, molti ignorano che un prezzo elevato al Capodanno viene pagato anche dai selvatici, soprattutto avifauna, che nelle notte fugge all'impazzata trovando la morte contro alberi, pali, edifici e altri tipi di ostacoli».

«Questo provvedimento della sindaca Raggi sia l'inizio di una nuoca politica dalla parte degli animali – conclude Gualano .- per un buon nuovo anno per tutti gli esseri viventi che Roma ospita». 

    TUTTE LE NEWS DI ATTIVITÀ SEZIONI