LALLALÀ

LALLALÀ
CondividiX:

Non sapevamo come chiamarli, questi video. Sono video girati col cellulare, i protagonisti sono cani e gatti dati da noi in adozione. Molti di questi animali hanno storie drammatiche alle spalle, ma non è questo. È che guardando questi video amatoriali che via via gli adottanti ci inviavano, ci siamo resi conto che i comportamenti di questi animali possono insegnare qualcosa. Il loro linguaggio, ad esempio, il loro modo di comunicare con noi. Li abbiamo selezionati e “spiegati”. Tutto fatto per gioco, con ironia, per divertimento. Ecco perché non sapevamo come chiamarli. Alla fine, eccoli qui, di seguito, i video “lallallà”: spensierati e giocosi, a volte divertenti, altre volte irriverenti. Sono stati (e saranno ancora) realizzati da Giusy D’Angelo, Andrea Falconi e Giorgia Rozza.

A che gioco giochiamo, Ninja?

Lizzy vuole la pappa

Barak cucciolo nero

Ralphy gatto cuor di leone

Il gatto Tano

Cosa Sarà questo rumore, Aron?


La storia di Chicco