Home:Iniziative: Elezioni Europee 2004
ELEZIONI EUROPEE 2004

I candidati che si impegnano a lavorare a Strasburgo per i diritti degli animali


L’Enpa sta chiedendo a tutti i candidati al Parlamento Europeo, di tutte le liste, di sottoscrivere una carta di impegno per i diritti degli animali. La “Carta”, come scrive il presidente dell’Enpa, Paolo Manzi, nella lettera con la quale si invita a sottoscrivere il documento, “è un codice etico, una manifestazione di attenzione, una dichiarazione di intenti”. Siglando la “Carta” proposta dall’Enpa, i candidati si impegnano, in caso di elezione al Parlamento Europeo, a:
  • riservare parte dell’impegno politico, nelle istituzioni europee, ai temi del benessere e della protezione degli animali;

  • operare affinché i diritti degli animali siano migliorati, ampliati, sviluppati anche mediante interventi comunitari finalizzati alla crescita della sensibilità diffusa e all’educazione degli uomini.

  • contrastare gli interessi di chi fa degli animali, nei Paesi dell’Unione Europea e in quelli terzi aventi partnership con l’Ue, uno spregiudicato business e non considera che si tratta di esseri senzienti capaci di provare piacere, dolore ed emozioni;

  • lavorare affinché le scelte relative alla macellazione, ai trasporti, al commercio degli animali siano sempre più orientate verso sentimenti di umanità e di rispetto;

  • intervenire, nelle fasi di realizzazione di una Europa più solida, per introdurre a pieno titolo i diritti degli animali nella vita delle istituzioni a tutti i livelli.

:: I CANDIDATI CHE HANNO GIA’ FIRMATO LA CARTA

:: PER I CANDIDATI: NON HA ANCORA RICEVUTO IL NOSTRO INVITO A SOTTOSCRIVERE LA CARTA? CLICCHI QUI

ENTE NAZIONALE PROTEZIONE ANIMALI - Via Attilio Regolo, 27 - 00192 ROMA

Realizzazione TheRightHand
Per qualsiasi contatto con il nostro Ente: enpa@enpa.it