In Primo Piano
Informazioni per l’avvio dell’adozione a distanza degli ex combattenti


Intanto, grazie per il tuo interessamento.

Per avviare l’adozione a distanza di un ex-combattente, basta effettuare il versamento dei 20 euro relativi al primo mese. Naturalmente, è possibile un versamento anticipato pari a più mesi di adozione. Per tale versamento puoi scegliere, indicando la causale, il conto corrente postale (n. 43321611 intestato a Ente Nazionale Protezione Animali Onlus - Comunicazione & Sviluppo - Bra) oppure il bonifico bancario continuativo (IBAN IT56P0853022504000080101775).

In caso di pagamento per mezzo di bollettino di conto corrente postale, ti preghiamo di specificare nella causale “adozione di un ex-combattente”, compilando tutti i dati in modo chiaro e leggibile, onde permetterci l’invio della corrispondenza. Per lo stesso motivo, qualora scegliessi il bonifico bancario, è importante che tu ci comunichi i tuoi dati: puoi telefonarci al n. 0172.42.51.30 – 0172.43.30.40, oppure inviarci un fax al n. 0172.42.28.93, o una e-mail a excombattenti@enpa.it.

L’adozione a distanza non comporta alcun obbligo di prosecuzione: se, per qualunque motivo, deciderai di interromperla, basterà sospendere l’invio dei contributi.

Importante: tutti i contributi sono fiscalmente deducibili in quanto destinati a una ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale).

Gli adottanti ricevono l’attestato di adozione corredato di foto e storia del loro protetto e periodici aggiornamenti sullo stato del progetto.

Per evitare probabili rapimenti dei cani da parte della zoomafia e possibili ritorsioni ai nostri operatori, il luogo di ricovero degli ex-combattenti viene tenuto segreto. Non dimentichiamoci che per alcune “persone” senza scrupoli questi animali sono una grossa fonte di guadagni illeciti…

A questi rischi si aggiungono i pregiudizi di molti e le nostre limitate risorse sia umane che economiche. Come puoi vedere, questa iniziativa è densa di difficoltà, non ultima quelle di soddisfare nel minor tempo possibile le numerose richieste di informazioni e approfondimenti sul progetto. Ma ce la stiamo mettendo tutta e, se le persone sensibili ci daranno sostegno e fiducia, continueremo a trovare la forza per proseguire in modo sempre più efficace. Per ora ti chiediamo, se deciderai di aderire, di essere comprensivo per eventuali ritardi nel ricevimento dell’attestato, confidando che tu condivida la nostra scelta di dare la precedenza a tutte le urgenze relative al benessere degli animali e alla miglior realizzazione del progetto. E quando riceverai la foto del tuo amico a distanza, siamo convinti che anche tu, come noi, sarai conquistato dal sogno di vederlo un giorno correre libero sotto lo sguardo tranquillo e felice di una vera famiglia. Dobbiamo crederci: insieme, ce la faremo.

ENTE NAZIONALE PROTEZIONE ANIMALI - Via Attilio Regolo, 27 - 00192 ROMA
Realizzazione TheRightHand
Per qualsiasi contatto con il nostro Ente: enpa@enpa.it